Se non pago un debito alla banca, cosa succede?

Condividi e aiuta chi è in difficoltà

Prova a non pagare un debito alla banca e scopri cosa succede

Siccome è una domanda che i nostri clienti ci fanno spesso sia nei commenti che al telefono quando ci contattano per chiedere aiuto ed informazioni, abbiamo deciso di rispondere a tutti in quest’articolo che potete leggere comodamente da casa vostra e abbiamo chiesto a Linda dalla provincia di Torino, una nostra cliente, di poter pubblicare la lettera che ci ha inviato dove ci chiedeva quali erano i rischi a cui andava incontro nel caso in cui non fosse riuscita a pagare il proprio debito alla banca.

Per maggiore chiarezza vi invito a leggere la sua lettera e la ringraziamo pubblicamente per il suo contributo e invitiamo tutti voi a fare altrettanto in modo da poter dare un aiuto e una testimonianza a tutte le persone in seria difficoltà.

La lettera di Lina: “Cosa succede a chi decide di non pagare un debito nei confronti della banca?”

Gentile Debiti Zero,

Vi scrivo per avere informazioni circa una situazione che per me è diventata insostenibile. Spero che possiate darmi una speranza, non so veramente cosa fare. Sono disperata!

Ho contratto un mutuo per l’acquisto della prima casa insieme a mio marito, cointestando l’immobile su consiglio dell’agente immobiliare.  Abbiamo un figlio minorenne.
Il mutuo è stato regolare per alcuni anni, ma adesso mio marito fa fatica a prendere i soldi dei lavori che fa ed io lavoro solo part time, per cui potete capire in che situazione ci troviamo avendo un bambino!

Non ho mai parlato con nessuno di questo problema perché mi sento in colpa, mi sento una fallita a far fatica a mantenere mio figlio.

Un giorno fuori da scuola sento un discorso di alcuni genitori che stanno parlando di un conoscente che ha smesso di pagare il mutuo perché è rimasto senza lavoro e a cui hanno pignorato la casa.

Sono rimasta di stucco, uno rimane senza lavoro e con una famiglia da mantenere e gli portano via la casa?
Ma stiamo scherzando!!

Ovviamente non ne ho fatto parola con nessuno ma una volta tornata a casa mi sono messa a girare per il web per  cercare di capire cosa succede effettivamente se non pago alla banca il mio debito, il mutuo, e mi sono imbattuta in molte opinioni controverse.

Non sto a dirvi quanto ho pianto leggendo storie simili alla mia, sia per il fatto di riconoscermi in quelle storie, sia perché, abitando in un paesino molto piccolo del Piemonte, so benissimo che le voci girano in fretta e le malelingue sono tante e pronte a puntare il dito e a giudicare senza sapere con esattezza i fatti.

Ora vi chiedo, se possibile, che cosa succede davvero a chi decide di non pagare la banca? La banca arriva a pignorare la casa anche se una famiglia è rimasta senza lavoro? Vi ringrazio tanto per la risposta e anche per pubblicare un sacco di storie che ci permettono di sentirci meno soli e capiti.

Se non estingui i debiti verso la banca, questa può procedere con il pignoramento della casa.

Cara Linda, come avrai letto, ormai, in altri nostri articoli, la banca ti può pignorare la casa.

Hai contratto un mutuo e con esso la banca ha messo un’ipoteca di primo grado sulla casa, quindi lo può fare anche in modo molto semplice.

Tieni conto che, comunque, fare un pignoramento di una casa è un costo che è a carico del creditore, ed è anche abbastanza cospicuo, per cui non lo fa partire dopo una sola rata non pagata.

Ma, se non paghi un mutuo per diverso tempo, inizia la procedura di esproprio.

Già, esproprio e non sfratto, per cui, come nel tuo caso, non conta il fatto di avere minori a carico, invalidi o qualunque altra categoria. Quando la casa verrà venduta, ti possono mandare fuori in poco tempo.

Calcola che la banca ti ha dato dei soldi, e quindi, giustamente, li rivuole indietro.

E, purtroppo, salvo casi particolari, non tiene conto della situazione lavorativa della persona. Anche se non è bello, vuole che mantieni gli impegni presi. Senza sconti.

Per come hai raccontato la storia, mancano degli elementi per poterti dare una soluzione esaustiva e precisa, ti invitiamo a contattarci privatamente compilando il form, in modo che uno dei nostri  consulenti possa contattarti in modo veloce e rapido e rispondere ad ogni altra tua domanda in merito alla procedura che viene intrapresa quando non si paga un debito con la banca.

Siamo sicuri che questa testimonianza sarà fonte di forza per molti di voi, e che troverete la forza di reagire ed essere aiutati.

Sono William Cappa lo specialista dello pignoramento della casa.

Se vuoi affidare i tuoi debiti ai più quotati esperti in Italia nel settore dello spignoramento, scarica subito il report Basta Debito scritto da William Cappa in persona e dopo averlo letto tutto contattaci per una consulenza gratuita.


Condividi e aiuta chi è in difficoltà

Iscriviti al canale YouTube

Testimonianze

Clicca qui e leggi le storie di eroi come te che hanno chiuso per sempre i loro debiti e che oggi vivono la vita che hanno sempre desiderato

Sfoglia per Categoria

Condividi e aiuta chi è in difficoltà

Prova a non pagare un debito alla banca e scopri cosa succede

Siccome è una domanda che i nostri clienti ci fanno spesso sia nei commenti che al telefono quando ci contattano per chiedere aiuto ed informazioni, abbiamo deciso di rispondere a tutti in quest’articolo che potete leggere comodamente da casa vostra e abbiamo chiesto a Linda dalla provincia di Torino, una nostra cliente, di poter pubblicare la lettera che ci ha inviato dove ci chiedeva quali erano i rischi a cui andava incontro nel caso in cui non fosse riuscita a pagare il proprio debito alla banca.

Per maggiore chiarezza vi invito a leggere la sua lettera e la ringraziamo pubblicamente per il suo contributo e invitiamo tutti voi a fare altrettanto in modo da poter dare un aiuto e una testimonianza a tutte le persone in seria difficoltà.

La lettera di Lina: “Cosa succede a chi decide di non pagare un debito nei confronti della banca?”

Gentile Debiti Zero,

Vi scrivo per avere informazioni circa una situazione che per me è diventata insostenibile. Spero che possiate darmi una speranza, non so veramente cosa fare. Sono disperata!

Ho contratto un mutuo per l’acquisto della prima casa insieme a mio marito, cointestando l’immobile su consiglio dell’agente immobiliare.  Abbiamo un figlio minorenne.
Il mutuo è stato regolare per alcuni anni, ma adesso mio marito fa fatica a prendere i soldi dei lavori che fa ed io lavoro solo part time, per cui potete capire in che situazione ci troviamo avendo un bambino!

Non ho mai parlato con nessuno di questo problema perché mi sento in colpa, mi sento una fallita a far fatica a mantenere mio figlio.

Un giorno fuori da scuola sento un discorso di alcuni genitori che stanno parlando di un conoscente che ha smesso di pagare il mutuo perché è rimasto senza lavoro e a cui hanno pignorato la casa.

Sono rimasta di stucco, uno rimane senza lavoro e con una famiglia da mantenere e gli portano via la casa?
Ma stiamo scherzando!!

Ovviamente non ne ho fatto parola con nessuno ma una volta tornata a casa mi sono messa a girare per il web per  cercare di capire cosa succede effettivamente se non pago alla banca il mio debito, il mutuo, e mi sono imbattuta in molte opinioni controverse.

Non sto a dirvi quanto ho pianto leggendo storie simili alla mia, sia per il fatto di riconoscermi in quelle storie, sia perché, abitando in un paesino molto piccolo del Piemonte, so benissimo che le voci girano in fretta e le malelingue sono tante e pronte a puntare il dito e a giudicare senza sapere con esattezza i fatti.

Ora vi chiedo, se possibile, che cosa succede davvero a chi decide di non pagare la banca? La banca arriva a pignorare la casa anche se una famiglia è rimasta senza lavoro? Vi ringrazio tanto per la risposta e anche per pubblicare un sacco di storie che ci permettono di sentirci meno soli e capiti.

Se non estingui i debiti verso la banca, questa può procedere con il pignoramento della casa.

Cara Linda, come avrai letto, ormai, in altri nostri articoli, la banca ti può pignorare la casa.

Hai contratto un mutuo e con esso la banca ha messo un’ipoteca di primo grado sulla casa, quindi lo può fare anche in modo molto semplice.

Tieni conto che, comunque, fare un pignoramento di una casa è un costo che è a carico del creditore, ed è anche abbastanza cospicuo, per cui non lo fa partire dopo una sola rata non pagata.

Ma, se non paghi un mutuo per diverso tempo, inizia la procedura di esproprio.

Già, esproprio e non sfratto, per cui, come nel tuo caso, non conta il fatto di avere minori a carico, invalidi o qualunque altra categoria. Quando la casa verrà venduta, ti possono mandare fuori in poco tempo.

Calcola che la banca ti ha dato dei soldi, e quindi, giustamente, li rivuole indietro.

E, purtroppo, salvo casi particolari, non tiene conto della situazione lavorativa della persona. Anche se non è bello, vuole che mantieni gli impegni presi. Senza sconti.

Per come hai raccontato la storia, mancano degli elementi per poterti dare una soluzione esaustiva e precisa, ti invitiamo a contattarci privatamente compilando il form, in modo che uno dei nostri  consulenti possa contattarti in modo veloce e rapido e rispondere ad ogni altra tua domanda in merito alla procedura che viene intrapresa quando non si paga un debito con la banca.

Siamo sicuri che questa testimonianza sarà fonte di forza per molti di voi, e che troverete la forza di reagire ed essere aiutati.

Sono William Cappa lo specialista dello pignoramento della casa.

Se vuoi affidare i tuoi debiti ai più quotati esperti in Italia nel settore dello spignoramento, scarica subito il report Basta Debito scritto da William Cappa in persona e dopo averlo letto tutto contattaci per una consulenza gratuita.


Condividi e aiuta chi è in difficoltà
Menu